Whole Foods paradiso del gusto e anche dei social media ?

Chi è entrato in un Whole Foods lo sa. E’ una meravigliosa esperienza estetica. La frutta di tutto il mondo allineata a vista, i prodotti più caratteristici da ogni parte a disposizione. I piatti cucinati di cucina mex- tex, indiana cinese, sushi…

E’ la festa dei sensi, uno dei pochi retailer dove veramente la parola shopping experience ha un senso. 

Allora nel raccomandarvi di farci un salto alla prossima gita a NY (bellissimo il punto vendita di Columbus Circle).

Vi segnalo questo post sulla social strategy di Whole Foods che val la pena di leggere tutto.

http://mashable.com/2009/08/25/whole-foods/

Veloci osservazioni:

1) 150 account su Twitter. trasformano l’azienda in diverse aziende. come è giusto che sia. Perché interagisci con diversi clienti interessati a diverse cose.

2) Go where your customers are. Loro lo fanno veramente. E si rendono conto anche di che impatto questo abbia nella gestione. La tecnologia è un canale, la relazione la fanno gli essere umani.

3) Mollare il controllo. Chiaro che fa paura, ma, dovremmo saperlo ormai tutti, le persone sanno già e parlano di quello che ti può dar fastidio. Meglio governarlo allora. 

4) Ogni social media è specifico. Interessante Twitter usato come canale di customer service FB pensato come canale di relazione più ampio.

Buona Lettura.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in comunicazione, social media. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...