Archivi categoria: libri

THE START UP OF YOU: saggezza, idee, intuizioni, consigli pratici per lo start up di ognuno di noi

Per studio e lavoro (e le cose quasi sempre coincidono) leggo molti libri sul mondo digital, social, di marketing e managemet. E, ovviamente, mi accorgo che tanti di questi libri sono abbastanza inutili, ripetono in coro monotono quello che altri … Continua a leggere

Pubblicato in digital, libri, società | Contrassegnato , , , , | Lascia un commento

Social Mobile Marketing: un libro per anticipare il futuro

Social Mobile Marketing, è il titolo del libro di Andreina Mandelli e Cosimo Accoto, fresco di stampa. E’ un libro importante per tutti coloro che, da diversi punti di vista, si occupano di social media marketing ma anche di marketing. … Continua a leggere

Pubblicato in digital, libri, social e scenari, social media | Contrassegnato , , , , , | 1 commento

Crowdsourcing: un antidoto contro le idee scontate

Pubblicando l’edizione Italiana di Crowdsourcing di Jeff Howe, Bruno Pellegrini ha fatto un’operazione culturalmente importante perché il crowdsourcing non è un ambito ristretto e nemmeno un’applicazione, ma un’interpretazione della realtà che trova su internet (o meglio sul social web) il … Continua a leggere

Pubblicato in libri, social e scenari, social media | Contrassegnato , , | Lascia un commento

Il web siamo noi

Il nuovo libro di Mafe de Baggis rivela bene le proprie intenzioni fin dal titolo e dall’indice. Il titolo World Wide We[b] è un gioco scoperto per una dichiarazione d’intenti: il Web siamo noi, tutti noi, concetto che verrà spiegato e argomentato … Continua a leggere

Pubblicato in digital, libri | Lascia un commento

Citizen Journalism: quale modello di giornalismo al tempo del social web?

Giornalismo e Nuovi Media di Sergio Maistrello è un libro importante da leggere per due motivi: spiega bene come funziona il web, o meglio il social web (le due cose di fatto ormai coincidono): fa un’ampia ricognizione, con l’America ovviamente … Continua a leggere

Pubblicato in digital, libri, social e scenari, social media | Lascia un commento